Agenzia Entrate, pronta dichiarazione redditi precompilata 2017

La precompilata scalda i motori. A breve, infatti, tramite l’applicazione web realizzata dalle Entrate, i contribuenti potranno visualizzare, accettare, modificare, integrare e inviare la dichiarazione precompilata 2017, oltre a integrare o modificare la precompilata inviata nel 2016. È questa una delle novità annunciate dall’Agenzia delle Entrate con il sito di assistenza dedicato all’operazione giunta da poco al suo terzo anno di vita.

A partire dal prossimo 18 aprile il contribuente e i soggetti delegati potranno visualizzare la dichiarazione dei redditi e l’elenco delle informazioni disponibili. Il 730 precompilato potrà essere invece modificato e inviato dal 2 maggio al 24 luglio. La mole di dati che ha viaggiato nei server dell’Agenzia, grazie al contributo del partner tecnologico Sogei, arriva quest’anno a quota 900 milioni di informazioni (200 milioni in più rispetto all’anno precedente). Di questi, quasi 700 milioni riguardano le spese sanitarie, +34,6% rispetto a 520 milioni di informazioni su spese sanitarie dell’anno scorso, grazie all’introduzione di voci come le spese sanitarie per i farmaci da banco e per le prestazioni erogate da ottici, parafarmacie e psicologi. L’importo delle spese sanitarie detraibili messo a disposizione di 53 milioni di contribuenti ha raggiunto oggi la cifra di 29 miliardi di euro: esattamente il doppio dell’anno scorso, quando le spese ammontavano a 14,5 miliardi. (Adnkronos)

 

291 Totale visite 1 Visite oggi
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *