Scadenze Modello Redditi-PF E Modello 770/2018

In base alle novità previste dalla Legge di Bilancio ricordiamo che il modello 770/2018 così come anche il modello Redditi-PF/2018 vanno presentato entro il 31 ottobre 2018.

Modello Redditi-PF/2018

Tra le novità di maggiore rilievo del modello Redditi Persone Fisiche 2018 ricordiamo:

  • Locazioni brevi: opzione cedolare secca per i proprietari, ritenuta alla fonte del 21% per gli intermediari, anche online;
  • Premi di risultato fino a 3mila euro, 4mila per imprese che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro, in presenza di contratti collettivi territoriali o aziendali firmati entro il 24 aprile 2018;
  • Sisma bonus per interventi su parti comuni di edifici condominiali e interventi che comportano una riduzione della classe di rischio sismico;
  • Bonus Energia rimodulato.

Modello 770/2018

Tra le novità inerenti la dichiarazione dei sostituti d’imposta, il modello 770/2018 prevede le seguenti modifiche sul fronte della semplificazione degli adempimenti:

  • viene riformulata la sezione dell’invio del frontespizio per permettere la trasmissione di più flussi di ritenute all’interno della dichiarazione da parte di professionisti diversi;
  • il quadro SK si adegua alla disposizione del decreto MEF del 26 maggio 2017 secondo cui gli utili derivanti dalla partecipazione in soggetti IRES e i proventi equiparati derivanti da titoli e strumenti finanziari assimilati alle azioni, formati con utili prodotti a partire dall’esercizio successivo a quello in corso al 31 dicembre 2016, concorrono alla formazione del reddito complessivo nella misura del 58,14%;
  • il quadro SX è stato modificato per consentire una più puntuale quadratura delle compensazioni dei crediti effettuate nel modello F24.

 

461 Totale visite 1 Visite oggi
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *