Banche: arriva il conto corrente base, gratis a poveri

Arriva il conto base per fare poche semplici operazioni, come ricevere un bonifico. Dovranno averlo – prevede la norma approvata dal Cdm che recepisce una direttiva Ue – tutti gli istituti e prevedere anche il bancomat. Avrà un canone “ragionevole”.

Per alcuni consumatori socialmente svantaggiati sarà gratuito e lo Stato rinuncerà ai bolli: ad identificare i soggetti sarà il ministero dell’Economia, ma sul tema ha già firmato un convenzione con Abi, Poste e Bankitalia: prevede l’esenzione per pensionati sotto i 18.000 euro e per chi ha un Isee sotto gli 8.000. (ANSA)

Per maggiori informazioni e/o assistenza anche in materia di mutui, puoi rivolgerti a noi: alaroma@libero.it – consulenza@cilanazionale.org – 06.669923330

326 Totale visite 1 Visite oggi
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *